Sindrome bipolare? No, encefalite autoimmune.

 
Ci sono prove documentate che diversi sintomi classificati come psichiatrici come quelli della così detta sindrome bipolare, siano in realtà effetto di malattie infiammatorie di tipo autoimmune, come l’encefalite autoimmune.
 
La buona notizia è che i sintomi recedono se si tratta il paziente con immunosoppressori invece che con psicofarmaci.
 
La cattiva è che si continua a confondere il cervello con la mente, e a propugnare una teoria della sofferenza spirituale come squilibrio chimico.
 
Interessante articolo dell’Atlantic:
 
screenshot-www.theatlantic.com 2016-06-23 00-40-35

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...